Previsioni dei pollini

Il grafico con la concentrazione pollinica per tutta la Svizzera, le previsioni dettagliate per ogni stazione di misurazione e il testo concernono il giorno in questione e quelli successivi. Alla voce «Buono a sapersi» sono fornite informazioni supplementari utili e interessanti.

Concentrazione pollinica totale per domenica 25.09.2022

Seleziona la data

Previsioni polliniche Svizzera
nessuno
debole
medio
forte
molto forte
La concentrazione pollinica totale considera le previsioni di tutte le specie di polline attualmente presenti. Il valore per stazione si riferisce al polline al momento più frequente.

Previsione pollinica dettagliata di
domenica, 25.09.2022

Seleziona la data

Tipi di polline

Nocciolo

Basilea
nessuno
Berna
nessuno
Buchs SG
nessuno
Davos
nessuno
Genève
nessuno
La Chaux-de-Fonds
nessuno
Lausanne
nessuno
Locarno
nessuno
Lugano
nessuno
Lucerna
nessuno
Münsterlingen
nessuno
Neuchâtel
nessuno
Visp
nessuno
Zurigo
nessuno

Stazioni

Basilea

Nocciolo
nessuno
Ontano
nessuno
Frassino
nessuno
Betulla
nessuno
Carpino
nessuno
Platano
nessuno
Faggio
nessuno
Quercia
nessuno
Graminacee
debole
Castagno
nessuno
Acetosa
nessuno
Piantaggine
debole
Assenzio
nessuno
Ambrosia
nessuno

Previsione da domenica, 25 settembre 2022 a mercoledì, 28 settembre 2022

In tutta la Svizzera non si trova praticamente più polline di graminacea, piantaggine e ortica. Anche l'ambrosia sta arrivando alla fine della fioritura nelle regioni di frontiera: il rischio di picchi di questo tipo di polline trasportato dal vento, proveniente dall'Italia o dal sud della Francia, diminuisce nettamente. Le perturbazioni attese nei prossimi giorni contribuiranno a farne calare ulteriormente le concentrazioni.

Buono a sapersi

Il polline delle astracee (composite) è un potente allergene. L'artemisia (assenzio), il girasole ed il solidago (verga d'oro) appartengono a questa famiglia. Il polline di questi ultimi due è soprattutto trasportato dagli insetti, e si trova dunque nell'aria solo in deboli quantità. Un arrangiamento floreale composto da questi fiori può tuttavia provocare presso soggetti sensibili i sintomi del raffreddore da fieno.