Info sulla misurazione dei pollini

MeteoSvizzera gestisce quattordici stazioni di monitoraggio del polline nelle più importanti zone climatiche e di vegetazione del paese. Un servizio prezioso per chi soffre di allergia al polline.

Rete pollinica

MeteoSvizzera gestisce la rete nazionale di misura dei pollini con le sue 14 stazioni di misura, utili per informare i medici e le persone allergiche sulle concentrazioni di pollini presenti nell’aria. Le informazioni sui pollini aiutano le persone toccate dal problema delle allergie a gestire in modo mirato i loro disagi. 

Fra i compiti di MeteoSvizzera legati alla rete nazionale di misura dei pollini troviamo: 

  • misurare le concentrazioni di pollini nell’aria;
  • elaborare previsioni dei pollini;
  • sviluppare nuovi modelli di previsione dei pollini;
  • informare sulla situazione pollinica attuale;
  • analizzare le serie di misurazioni pluriennali e redigere informazioni sull’influsso del clima;
  • sorvegliare la presenza dei pollini di Ambrosia;
  • redigere speciali informazioni sui pollini per gli utenti;
  • e molto di più.

Sulla base dei dati effettivi, le persone allergiche o i medici possono comprendere meglio l’insorgenza dei primi sintomi e, tenendo d’occhio le previsioni, reagire meglio in termini di prevenzione e farmacoterapia.

Periodo di misurazione

Le misurazioni dei pollini hanno luogo durante la stagione vegetativa, secondo l’inizio della fioritura tra inizio/metà gennaio e la fine di settembre. Nelle stazioni di Davos e La-Chaux-de-Fonds incominciano in genere più tardi per via della maggiore altitudine: alla Chaux-de-Fonds a inizio febbraio, a Davos a inizio marzo.

Concentrazione pollinica misurata – retrospettiva giornaliera

In ognuna delle quattordici stazioni si misurano le concentrazioni di 48 diversi tipi di polline. Il lunedì mattina, le strisce di misurazione con i pollini catturati vengono prelevate e inviate per espresso ai centri di analisi di MeteoSvizzera a Zurigo o Payerne, dove i pollini sono identificati e contati al microscopio.

Aggiornamento solo il mercoledì

Il mercoledì, i dati analizzati sono pronti per la pubblicazione e possono essere consultati alla voce «Concentrazione pollinica misurata – retrospettiva giornaliera». È per questo motivo che non è possibile avere i dati riguardanti la settimana precedente prima del mercoledì.

Per monitorare più da vicino i pollini di ambrosia, MeteoSvizzera gestisce ulteriori stazioni in Ticino e nei pressi di Ginevra, dove a periodi si registrano elevate concentrazioni di tali pollini.

Concentrazione pollinica misurata – retrospettiva settimanale

Alla voce «Concentrazione pollinica misurata – retrospettiva settimanale» viene rappresentata graficamente la presenza di pollini per tipo, stazione e data.

Concentrazione pollinica misurata – retrospettiva stagionale

Alla voce «Concentrazione pollinica misurata – retrospettiva stagionale» è possibile stimare l’andamento del tipo di polline selezionato nella stagione in corso rispetto alla media degli ultimi dieci anni.

Link interessanti