Previsione dei pollini

Concentrazione pollinica totale per domenica 22.07.2018

 
molto forte
 
forte
 
medio
 
debole
 
nessuno

 

Previsione da domenica, 22 luglio 2018 a mercoledì, 25 luglio 2018

Le concentrazioni di polline di graminacee saranno ancora spesso moderate in montagna in tutto il Paese, mentre in pianura risulteranno più deboli, fatto salvo per le zone in prossimità dei prati non ancora falciati. A sud delle Alpi le concentrazioni del polline di castagno, forti negli ultimi giorni, sono ora in diminuzione e risulteranno perlopiù moderate. In Vallese è iniziata la fioritura dell'artemisia, i cui pollini sono in aumento. Per contro in tutta la Svizzera le concentrazioni di pollini delle diverse specie diminuiranno sensibilmente sabato e domenica al passaggio di una perturbazione che favorirà il dilavamento dell'aria. A partire da lunedì, a seguito di un ritorno del tempo soleggiato e con temperature estive, la concentrazione dei pollini tornerà a crescere.

Buono a sapersi

Il polline delle astracee (composite) è un potente allergene. L'artemisia (assenzio), il girasole ed il solidago (verga d'oro) appartengono a questa famiglia. Il polline di questi ultimi due è soprattutto trasportato dagli insetti, e si trova dunque nell'aria solo in deboli quantità. Un arrangiamento floreale composto da questi fiori può tuttavia provocare presso soggetti sensibili i sintomi del raffreddore da fieno.

Attualità

Publicità