Previsione dei pollini

Previsione da mercoledi 17 agosto

La stagione del polline delle graminacee si sta spegnendo lentamente: le concentrazioni sono solo deboli o moderate. Tuttavia prima dello sfalcio del secondo fieno i campi potrebbero rilasciare di nuovo un po' più di polline, soprattutto nelle campagne a media quota. Alcune graminacee ornamentali e le canne fioriscono tardivamente, in agosto e settembre, e possono rappresentare fonti locali di pollini di graminacea. Il polline di piantaggine è presente in concentrazioni deboli, mentre quello di ortica può ancora presentare localmente valori forti. L'artemisia è in fiore ed è diffusa soprattutto in Vallese, dove si riscontrano forti concentrazioni di questi pollini. A spasso lungo i terreni incolti si può essere localmente esposti a concentrazioni più elevate di polline di artemisia, che è comunque meno presente nelle altre regioni del nostro Paese. L'ambrosia è in fiore e le concentrazioni di questo polline possono a tratti essere elevate nel Canton Ticino e nella regione del Lemano, regioni più vicine alle zone infestate da questo tipo di pianta, vale a dire rispettivamente la Lombardia e la vallata del Rodano. Se ne possono trovare forti concentrazioni soprattutto nelle giornate in cui il vento proviene da queste zone.

Prossima previsione mercoledi 24 agosto

Concentrazione pollinica totale per mercoledì 24.08.2016

 
molto forte
 
forte
 
medio
 
debole
 
nessuno

 

 

Buono a sapersi...

L'ambrosia (chiamata erba da pulci inQuebec o ragweed nei paesi anglosassoni) appartiene alla famiglia delle asteracee (Composite). Da alcuni anni si sta propagando vigorosamente in molti paesi d'Europa. I suoi pollini sono fortemente allergenici. La fioritura va da agosto e a fine settembre.

 

Attualità