Previsione dei pollini

Previsione da mercoledi 21 settembre

La stagione del polline delle graminacee sta lentamente terminando in tutto il Paese. Se ne trovano in generale solo concentrazioni deboli; in prossimità dei campi che devono ancora essere falciati le quantità possono localmente aumentare, soprattutto in campagna e a media quota. Alcune graminacee ornamentali come pure le cannacee possono rappresentare locali fonti di produzione tardiva di pollini di graminacea. Le concentrazioni di polline di artemisia sono scese a deboli anche in Vallese, dove questo tipo di pianta è molto diffuso. Il principale allergene attuale, l'ambrosia, presenta oramai solo deboli concentrazioni di polline. Potrebbero tuttavia aumentare domenica nella regione del Lemano, con i venti da Sudovest previsti.

Prossima previsione mercoledi 28 settembre

Concentrazione pollinica totale per domenica 25.09.2016

 
molto forte
 
forte
 
medio
 
debole
 
nessuno

 

 

Buono a sapersi...

Verso la fine dell'estate sono soprattutto le composite che causano raffreddore da fieno. Alla famiglia delle composite appartiene l'artemisia. Le persone che hanno reazioni allergiche all'artemisia dovrebbero fare attenzione ed evitare anche le altre composite, come girasoli o verga d'oro, soprattutto in composizioni floreali. In ambienti chiusi queste piante possono rilasciare molti pollini portando le concentrazioni anche a valori elevati.

 

Attualità