Previsione dei pollini

Previsione da mercoledi 27 luglio

La stagione del polline delle graminacee ha oltrepassato il suo apice massimo e generalmente le concentrazioni di questo polline in pianura non sono più che medie o deboli. Il massimo della fioritura si situa attualmente a un'altitudine al di sopra dei 1500 metri circa. Prima del taglio del secondo fieno tuttavia, del polline di graminacea potrebbe ancora essere rilasciato anche in concentrazioni forti. Il tempo asciutto e soleggiato previsto fino a sabato non favorirà la diminuzione delle concentrazioni di pollini. A Sud delle Alpi si trova inoltre polline di piantaggine in deboli concentrazioni, e di ortica in concentrazioni medie. In Vallese e a nord delle Alpi le artemisie sono in fiore. In Ticino la fioritura delle artemisie sta iniziando in questo periodo. Le artemisie, e di conseguenza il loro polline, sono molto diffuse in Vallese, meno abbondanti nelle altre regioni. In Ticino la fioritura dei castagni sta volgendo al termine e le quantità di questo polline sono medie.

Prossima previsione mercoledi 3 agosto

Concentrazione pollinica totale per venerdì 29.07.2016

 
molto forte
 
forte
 
medio
 
debole
 
nessuno

 

 

Buono a sapersi...

Durante i mesi estivi la quantità di spore dei funghi aumenta considerevolmente. Come i pollini, le spore dei funghi possono causare delle allergie. In Svizzera circa l'1 ? 2 % della popolazione riscontra delle reazioni allergiche alle spore dei funghi, che sono presenti nell'aria soprattutto nei giorni caldi e con un elevato tasso di umidità.

 

Attualità