Previsione dei pollini

Previsione da mercoledi 25 maggio

Tempo estivo, temperature in rialzo e solo rari rovesci a fine giornata: tutte le condizioni sono presenti per un'esplosione delle concentrazioni dei pollini di stagione. Nell'aria si trova ancora del polline di faggio e di quercia in concentrazioni moderate, così come pollini di acetosa e di piantaggine in quantitativi da deboli a moderati. In montagna sono ancora presenti residui pollini di betulla. Il tipo di polline d'attualità è quello di graminacea, presente in concentrazioni da forti a molto forti. Questo tipo di polline si trova su entrambi i versanti delle Alpi. Nel week-end le condizioni meteorologiche cambieranno, sabato il rischio di rovesci o temporali aumenterà gradualmente; i pollini stagionali saranno dunque ancora presenti, con tuttavia bruschi cali di concentrazioni dopo eventuali rovesci. Domenica è previsto tempo piovoso, una giornata quindi di tregua per le persone allergiche ai pollini.

Prossima previsione mercoledi 1 giugno

Concentrazione pollinica totale per domenica 29.05.2016

 
molto forte
 
forte
 
medio
 
debole
 
nessuno

 

 

Buono a sapersi...

All'inizio delle precipitazioni, i granuli di polline di graminacea possono scoppiare a causa dell'umidità. I loro allergeni sono cosi rilasciati e si diffondono nell'aria. Siccome gli allergeni sono di taglia molto piccola, possono penetrare profondamente nei polmoni tramite la respirazione e provocare crisi d'asma alle persone asmatiche. Ciò nonostante dopo piogge intense l'aria è dilavata dai pollini e i sintomi da raffreddore da fieno diminuiscono.

 

Attualità