01.06.2015 - Passaporto delle allergie sullo smartphone

Maggiore sicurezza con il passaporto delle allergie sullo smartphone

aha! Centro Allergie Svizzera e la Società Svizzera di Allergologia e Immunologia (SSAI) presentano una nuova applicazione per smartphone rivolta alle persone con allergie e intolleranze sviluppata in collaborazione con vivates, la piattaforma di sanità elettronica della Posta Svizzera. Il passaporto delle allergie elettronico consente al medico curante di consultare tramite vivates i dati del paziente in qualsiasi momento e luogo, a tutto vantaggio della sicurezza del trattamento.

Con il nuovo passaporto delle allergie elettronico, le persone affette hanno sullo smartphone tutte le informazioni sulle loro allergie e intolleranze: possono creare un profilo personale, registrare i propri dati e inserire le allergie e le intolleranze di cui soffrono, quali sintomi manifestano e quali farmaci devono assumere, anche in caso di emergenza. Tutte le immissioni, verificate e convalidate dal medico, possono essere aggiornate e corrette in qualsiasi momento.

Il passaporto delle allergie, edito da aha! Centro Allergie Svizzera e dalla Società Svizzera di Allergologia e Immunologia (SSAI) e sviluppato in collaborazione con La Posta Svizzera, è l’ampliamento digitale del documento cartaceo. Da fine giugno 2015, le persone con allergie e intolleranze, chi presta assistenza, gli specialisti e gli interessati potranno scaricarlo gratuitamente dai negozi iTunes e Google Play, e d'autunno 2015 sarà attiva anche la funzionalità che permette al medico di convalidare i dati inseriti dal paziente.

Dati digitali e sicuri
Il punto forte del nuovo passaporto delle allergie è l’accesso rapido e sicuro ai dati del paziente da parte del medico curante ovunque si trovi grazie a vivates, la piattaforma di sanità elettronica della Posta Svizzera.

vivates collega i diversi attori del settore sanitario, e rende possibile uno scambio sicuro e una trasmissione rapida dei dati. La cartella informatizzata del paziente, uno dei cinque moduli della piattaforma vivates, può essere connessa all’applicazione Passaporto delle allergie. Il palese valore aggiunto per il paziente risiede nel dover registrare un’unica volta i propri dati, poi disponibili ovunque e in qualsiasi momento. vivates è una soluzione consolidata nei Cantoni Ticino, Ginevra e Vaud, e già oggi collega migliaia di pazienti e fornitori di prestazioni.

«Con il passaporto delle allergie elettronico, i medici curanti possono accedere in modo rapido ai dati rilevanti in termini di allergie, aumentando la sicurezza del trattamento in caso d’emergenza, in particolare per le persone che soffrono di allergie gravi», ha spiegato il prof. dott. med. Andreas Bircher, sviluppatore assieme alla SSAI del passaporto cartaceo.

Maggiore qualità di vita e aggiornamenti importanti
«Il passaporto delle allergie elettronico è un importante passo in direzione di una presa a carico ottimizzata, adeguata al futuro digitale, volta a migliorare la qualità di vita dei circa tre milioni di persone che in Svizzera soffrono di allergie e intolleranze», ha affermato il dott. Georg Schäppi, Direttore di aha! Centro Allergie Svizzera.

Oltre ai dati del paziente, la nuova applicazione contiene nozioni importanti, informazioni specialistiche e novità sul tema delle allergie e intolleranze, e consente pure di consultare le previsioni del tempo e dei pollini, nonché i valori aggiornati degli inquinanti atmosferici. Essa include anche un piano per le emergenze in caso di anafilassi (shock allergico potenzialmente letale). aha! Centro Allergie Svizzera integra e aggiorna queste informazioni di continuo.


Maggiori ragguagli
Società Svizzera di Allergologia e Immunologia (SSAI)
La Società Svizzera di Allergologia e Immunologia (SSAI) riunisce in un’organizzazione comune ricercatori, specialisti di laboratorio e medici attivi negli ospedali e in studi privati. www.ssai-sgai.ch

vivates
La piattaforma di sanità elettronica vivates della Posta Svizzera organizza in modo più efficiente, affidabile ed economico i processi tra medici, ospedali, farmacie o laboratori, migliorando così indirettamente l’assistenza medica. Grazie alle sue competenze chiave nella trasmissione sicura e affidabile di informazioni, La Posta Svizzera è attiva nel settore della sanità elettronica sin dagli albori di questa branca. www.post.ch/vivates

 

  • Apri iTunes per scaricare l'applicazione «PassaportoAllergie» per iPhone e iPad
  • Apri Google Play Store per scaricare l'applicazione «PassaportoAllergie» per Android e Tablet

 

Link auf Archiv

Archivio